Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

Taproot

  13 mesi fa

Mi sono rotto il c. No,non leggetela. Ė lunga e noiosa e soprattutto non volete sentirla.
Chiudi

Niente aerei nel cielo muto. Sento il suono di un'ambulanza,immagino l'inferno. Poi silenzio. L'abitudine mia a morir dentro nell'indifferenza del caos fuori,un lungo tempo,non noto differenze ora. Voi?
Sono estasiato. Sono ironico. Tutti parlano,tutti sanno,tutti certezze,tutti flash mob,tutti patriottismo,tutti virologi,tutti in battaglia,tutti conteggi-contagi,tutti amuchina,tutti io resto a casa,ma lo devo dire e ridire e ridire e ridire e ridire e ridire perché se non lo dico allora non ė reale,se non lo dico non mi sento martire immolato alla causa del bene comune. Non ė nulla di speciale amici quello che facciamo,ė solo la cosa giusta e doverosa da fare,facciamola come si fanno le cose giuste e doverose; in silenzio e con rispetto. E un filo di stile magari.
"Ce la faremo",a parte quelli che non ce l'hanno fatta e non ce la faranno. Deduco,un plurale ipocrita,nulla più.
Tutti sanno cosa fare ma non lo fanno se non è visibile,tutti sanno cosa dire,male,e quando non servirebbe parlare di questo.
Mi sono rotto il c. Sono serio.
Vorrei chiedere a Toluna di mettere restrizioni,tanto a quanto pare siamo tutti disponibili a tutto,no? Toluna,gentilmente,potresti inibire i post in merito al covid-19 se non per un uso consapevole e realmente utile?
Sì, lo so,non si può, dovrebbero essere gli utenti a capire le cose di cui sopra,però Toluna,non ti sei rotta il c. pure tu? Non ti crea ansia e stress inutile?
Se questa fosse una guerra,una guerra con le armi,vorrei vedere chi sparerebbe,chi difenderebbe chi,chi uscirebbe di casa,chi passando per codardo direbbe "iorestoacasa" pur restando a casa,perché allora ci sarebbe un roboante "iocombatto" invece. Tu,combatteresti? Forse risponderesti sì,vero o non vero che sia,in ogni caso non avresti modo di ribadirlo tutto il giorno sui social. Ops.
Ora ne hai modo,la facoltà,la fortuna,ma hai modo anche di valutare cosa e come scrivere. No?
Sento il suono di un'altra ambulanza. Immagino l'inferno.
Per quello che tu credi di vivere c'è gente che lo vive davvero.
Per quello che credi di capire c'è gente che lo deve capire davvero.
Per quel poco che facciamo noi non ci serve ricevere un grazie,una lode,ma dovrenno solo ringraziare sommessamente di poterlo fare. Proprio ora. Mentre molti muoiono,mentre molti muoiono per cercare di salvarli.
"L'hai capita?" chiedevo in un post di diciassette giorni fa,scritto appositamente in anticipo prima del caos totale,no,non l'hai capita.
Amo il garbo,l'educazione,il rispetto,la comprensione,il riguardo,ne ho visto poco in vita mia,continuo a vederne poco,sento slogan e pagliacciate varie che non mi fanno sentire meno solo,sento polemiche e indignazione,provocazioni,leggo blablabla parole che mi fanno sentire ancora più solo. Parlano di questo come hanno parlato di immigrati,di politica,di Sanremo,di Charlie Hebdo,di Notre Dame,di pizze scatarrate e bidet,ve le ricordate vero?
Pensate se l'umanità si estinguesse,se questa fosse la sesta estinzione di massa,pensate se tra mille anni ci fosse nuova vita e questa vita trovasse i nostri smartphone,in qualche modo funzionanti...sarebbe quello che state scrivendo di voi in questo momento quello che davvero vorreste capissero di voi e di noi?
I soldati al fronte erano soliti scrivere pensieri,diari,lettere,scrivevano su tutto quello che era possibile,ma non scrivevano di guerra,di polemiche,di odio,ma scrivevano d'amore e dolore a chi amavano.
Non ci sono parti da prendere,ė finita l'illusione,non sarà più come ce la ricordiamo,c'è solo da uscirne capendo qualcosa,possibilmente,con dignità.
Senti anche tu questo suono?
Rispondi

ciao3sisto

  11 mesi fa
ciao Tap chissà se mi leggerai visto che sono così in ritardo! ma che ci posso fare se ho visto solo ora questo tuo post? e sai perchè è successo? perchè ti ho cercato appositamente...si proprio così... a quest'ora tarda, priva totalmente di sonno ma piena di angoscia, senza riuscire a trovare un senso a molte troppe cose, un subbuglio e un disagio mio personale difficile da descrivere anche a me stessa.... ebbene si sono andata a cercare sulla tua bacheca i tuoi ultimi post e ho trovato queste belle parole che hai scritto....le ho cercate e le ho trovate! ti rendi conto? grazie per avermi spiegato come mi sento (e non ridere di me ...è così)....spero che lì da te la situazione sia migliorata .... un abbraccio forte forte e a presto!
0 commenti

Danib_

  13 mesi fa
Si, sento anch'io questo suono, ancora di più attraverso le tue parole...
Grazie ♡
0 commenti

cherrygisa

  13 mesi fa
Caro Taproot io sento solo un rumore....il rumore del cuore di una mamma che ha scoperto di avere un figlio meraviglioso, un figlio che ha deciso solamente di restare dov'é piuttosto che tornare a casa ed eventualmente contagiarla, lei che non puó permetterselo......la voce di un ""uomo"" che sussurra al telefono: andrà tutto bene, resto a casa, ci riabbracceremo.........quante mamme aspettano, felici di aver cresciuto degli uomini........non condanno nessuno, non elogio nessuno.......ognuno di noi esorcizza le proprie paure come meglio crede........adesso é solo la nostra coscienza a far rumore............ciao Taproot
0 commenti

coradazzoli

  13 mesi fa
Io invece ho paura, non paura di morire, se è giunta la mia ora, Amen, ma osservo l'ossessionante, ripetitiva, voce dei media, che colpevolizza chiunque, meno chi la colpa ce l'ha davvero, che dice : "guarda, guarda il dito, è lui il responsabile di quello che sta succedendo, non andare oltre ". Intanto la luna nell'alto dei cieli, è tranquilla, coperta e protetta da nuvole nere.
0 commenti

c.h.i.a.r.a.

  13 mesi fa
Certo che lo sento il suono, e visto che abito anche poco distante dall'Ospedale lo sento anche troppo spesso e ogni volta dico "ecco".
0 commenti

Z.O.A.R.

  13 mesi fa
Sì. ..si....si.... TAP. .... Z.O.A.R. sente questo suono ....... Ciao LUCE.... Grazie.... ho sempre pensato che nel tuo cervello alberga una mente...con 5 marce in più. .... molti i chiamati...... pochi gli eletti....Ciao ;-)
0 commenti

THE.sun

  13 mesi fa
A me viene da piangere leggendo le tue parole...cosí vere...cosí sentite...cosí "diverse"...immagino che anche stavolta, molti non abbiano capito nulla, metto me compresa, perchè non sono nè migliore nè peggiore di altri, e forse a volte, anche io "fingo" di non capire...o "non voglio" capire... Ne abbiamo parlato ieri sera, ogni volta esprimi il tuo pensiero in maniera profonda e motivata, ma si sa...non a tutti piace leggere, piace riflettere....meglio una canzone in balcone e mille # con scritte senza senso...prima postavano le foto dei piatti al ristorante o i calici di vino nei locali, ora non possono perchè dobbiamo stare a casa e quindi?? Vai col coronavirus, vai con l'indignazione, vai col patriottismo... Quanta saggezza nei tuoi scritti...quanto sono fortunata io ad averti accanto (anche da lontano)... Nel tuo "cinismo" e nel mio "cinismo" tanta amarezza, tanta verità, tanta solitudine e tanto dispiacere...ma anche tutto l'amore del mondo per dire che l'unica cosa che "non deve" andare in guerra è la nostra mente e la nostra anima...ci vorrebbe solo lucidità, umiltà e tanta, ma davvero tanta, comprensione...
0 commenti

Infinitamente

  13 mesi fa
C'è una bella frase di Dewey che cita più o meno : si tende ad associare la democrazia alla libertà di azione, ma senza una libera capacità di pensiero alle spalle si arriva solo ed inevitabilmente al caos.
La trovo molto significante, ma in particolar modo idonea in risposta al tuo post dove traspare sofferenza.
Coraggio, fatti forza... il mondo sta girando in un modo strano.... prima o poi riusciremo ad intravvedere un nuovo giorno dove tutti avremo alle spalle "capacità di pensiero"
Un augurio di una buona continuazione, riguardati e riguarda i tuoi cari!
0 commenti

lunadiana

  13 mesi fa
Ciao. Io ho letto tutto e sì lo sento anche io questo suono.
Ti ringrazio per tutto ciò che hai scritto e hai infinitamente ragione.
Grazie.
0 commenti

E5837416n

  13 mesi fa
Si...è il suono di chi può ma non fa niente...è la rinascita della fenice...dopo ogni sua morte una rinascita e la forza con cui lo fa ti ga sentire il suo battito di ali...è una ruota...io percorro il mio cammino
0 commenti

Copiato negli appunti

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica