Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

amintore

  24 mesi fa

Riaprite le scuole !
Chiudi

Il vero simbolo della rinascita di un paese è la rinascita culturale; desistere non è solo un segno di resa , ma una grave sconfitta!
Per quello che ho compreso, mentre tantissime categorie vogliono tornare a lavorare per guadagnarsi uno stipendio, sapendo consapevolmente di assumersi responsabilità e potenziali rischi, i docenti di questo paese non vogliono tornare a scuola.
Perché mai ? Forse perché lo stipendio arriva comunque nel conto corrente a fine mese ? Per alcuni virologi il lockdown dovrebbe continuare anche a tempo indeterminato, ma non sono economisti e non hanno fra le loro responsabilità analizzarne le conseguenze sotto il profilo del lavoro e del reddito individuale.
In Europa , gli altri paesi, si stanno organizzando per le riaperture anche parziali, ma pensano in positivo per superare al meglio la fase critica. In Italia no. La scuola è divenuta una istituzione superflua; basta uno smartphone, un computer scassato ed una connessione instabile, per chi ne ha i mezzi, per pensare di divulgare il "sapere" senza alleviare il peso della responsabilità di non sapere come gestire i figli per andare a lavoro.
Questa Italia ha un solo destino: l'estinzione sociale, culturale, storica. Nel 2423, l'italiano sarà chiuso in uno zoo accanto agli scimpanzè nella speranza che non si riproduca....
Rispondi

jacopo.dozio

  24 mesi fa
Credo che in questo momento sia meglio tenere ancora chiuse le scuole
0 commenti

andreascalia02

  24 mesi fa
No
0 commenti

aker81

  24 mesi fa
La sicurezza dei bimbi prima di tutto
0 commenti

elisa00

  24 mesi fa
Meglio tutelare i giovani, ovvero coloro che rappresenteranno il futuro!!!!!!!
0 commenti

aker81

  24 mesi fa
I bimbi vanno protetti
0 commenti

alges

  24 mesi fa
No
0 commenti

francescoagnino

  24 mesi fa
Per me non c’è la necessità di riaprire le scuole
0 commenti

M6855276q

  24 mesi fa
Gli insegnantiVOGLIONO tornare a scuola!!!!!se hai sentito un docente scansafatiche dire queste parole ciò non significa che valgano per tutti ( non sono insegnante faccio L operaia) . In questo clima mi sembra giusto fomentare ancora più rabbia tra privati e statali famigli e scuola... se in altri stati aprono le scuole poi chi lo ha detto che è la scelta migliore?? E se tra un paio di settimane ricrescono i contagi?? Il sistema scuola sbagliato non è certo figlio di questo tragico ed eccezionale evento ed incolpare chi lavora mi sembra ingiusto
0 commenti

vincenzoSilvestri

  24 mesi fa
Credo che stiamo vivendo una situazione inusuale, attualmente, come Italia, stiamo attraversando la seconda fase delle misure restrittive adottate dal nostro Governo e, come privato cittadino, mi sento in dovere di dire che bisogna aspettare.
Il virus sta mutando, i numeri di decessi sono in calo; ma questa sarà la fase più dura.
Saremo in bilico tra la vita e la morte, tra la chiusura e la riapertura del nostro Paese.
Penso che la cultura e la curiosità siano l’unica via di fuga dall’ignoranza, ma adesso dobbiamo tutelare la nostra economia e le nostre vite.
Le scuole devono rimanere chiuse
0 commenti

Elena71

  24 mesi fa
Attendiamo fine mese
0 commenti
Copiato negli appunti

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica