Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

Oggi vorrei condividere con voi un fatto che ha attirato la mia attenzione. Nel 2020 esiste una tribù indigena che vive totalmente isolata dal resto del mondo, sto parlando dei "sentinelesi" ovvero gli abitanti di North sentinel Island.

In tanti hanno provato ad avere contatti con loro ma sono molto aggressivi e non permettono a nessuno di avvicinarsi perciò l'area è severamente vietata ai visitatori anche per salvaguardare gli abitanti che non hanno contatti con il resto del mondo e quindi sono inermi di fronte a malattie sconosciute al loro sistema immunitario.

Se vi va guardate il video e ditemi cosa ne pensate, secondo voi stanno bene? Per quanti anni ancora potranno resistere? Ne avevate già sentito parlare?
Buona giornata toluniani!
Rispondi

custom1950

  15 mesi fa
Certo che stanno bene. Loro rappresentano l'essenza dell'animale uomo nella Natura. Sono parte integrante di quello che era ed e' il ciclo vitale della Terra. Per assurdo, si vuole ritenere che noi, appartenenti ad una civilta' avanzata, siamo dei privileggiati. Bene, fai un confronto sulla tua giornata e la loro, con i pro e i contro, e poi trai le conseguenze in modo obiettivo. Metti in luce tutte le cose che devi svolgere o fare attenzione quotidianamente, magari sempre correndo: lavoro/studio, famiglia, acquisti food e no food, spostamenti vari, politica, tasse da pagare, luce/canone TV, acqua, gas, spazzatura, assicurazione, c/c, mutui, rate, assemblee condominiali, riunioni scolastiche, ecc. Se poi ci mettiamo anche le pandemie o le influenze annuali non ne parliamo. A loro tutto questo manca. Mangiano quando hanno fame, dormono la notte e fanno figli come vogliono. Esistono i punt di vista e ognuno e' padrone di fare come vuole ma, secondo me, loro pensano che i pazzi siamo noi. Certo, puo' darsi che non sappiano che la Terra e' rotonda; non conoscono la legge sulla relativita' o quantistica; se la Luna e' un satellite della Terra o una stella, il Tour de France, le Olimpiadi o come si prepara il Tiramisu', ecc. ma a loro poco importa. Questi vivono ancora nello status come la Natura aveva stabilito sin da primordi, come i pesci o gli uccelli e si spostano da una parte all'altra senza una linea di confine. La storia delle civilta' sicuramente la conosci fino ad arrivare all'era industriale. Da li' iniziarono i mutamenti e l'abbruttimento dell'animo umano. L'uomo fu strappato alla Natura e costretto a lavorare a ritmi sempre piu' serrati in una competizione produttiva senza fine. Questi sono i risultati: la massa della poverta' e la poverta' della massa, le malattie incurabili, infarti, esaurimenti nervosi, suicidi, droghe, cibi contaminati, aria e acqua inquinata e chi piu' ne ha piu' ne metta.
Se e' vero che la felicita' sta nelle piccole cose, allora evidentemente c'e' qualcuno, in qualche angolo del globo che e' molto felice.
2 commenti

thomas153

  15 mesi fa
Si
0 commenti

isabella82

  15 mesi fa
Curioso, non sapevo di questi indigeni
0 commenti

violettavaléry

  15 mesi fa
Non di questo caso particolare, ma sì,, che ci fosser o ancora nel mondo tribù isolate per esempio in Amazzonia o nel Borneo.. l'esistenza umana non ha avuto una sola velocità...argomento molto interessante, :)
2 commenti

Robyi72

  15 mesi fa
Ciao, tempo fa' mi sembra di aver letto una notizia del genere, riguardava un missionario che poi era stato un ucciso,non so' se si riferiva alla stessa tribù.sembra comunque incredibile una realtà del genere al giorno d'oggi,ma comunque io li lascerei tranquilli nel loro habitat
1 commenti

Copiato negli appunti

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica