Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

giulia_9873

  13 mesi fa

E-book e smart-reader stanno prendendo il sopravvento, trasformando i dispositivi per rendere la lettura simile a quella su carta.
Sicuramente più economici di una libreria piena, i libri digitali potrebbero sostituire quelli cartacei?

Secondo me la risposta più ovvia è no, per quanto un mondo digitalizzato rappresenti il futuro, l'esperienza cartacea non potrebbe essere rimpiazzata così facilmente.
Io personalmente possiedo un e-reader e lo utilizzo raramente per leggere dei libri che non posso acquistare immediatamente o che non mi ispirano particolarmente ma che hanno un prezzo accessibile in modalità e-book.
Ma da amante dei libri ho la necessità di tenerli in mano e sfogliarli, di rendere giustizia alla bellezza di una copertina esponendo il libro nella mia libreria (che potrebbe esser paragonata ad un santuario) e di godermi l'esperienza di lettura senza pensare troppo al fatto che il dispositivo su cui sto leggendo il libro si stia scaricando.
Tra l'altro i reader di adesso usano un sistema operativo molto lento, che reagisce qualche millisecondo dopo il tocco e che mi innervosisce anche parecchio devo dire (non sono una persona molto paziente), quindi ecco, per me è abbastanza ovvia la risposta (nonostante io sia una grande appassionata di tecnologia e innovazione), per voi invece?
Rispondi
Commenta

macheroba

  13 mesi fa
Sostituire no, affiancare e risparmiare spazio, portare con se in borsa una biblioteca, un altro vantaggio è la retroilluminazione che permette una buona lettura a chi ha problemi di vista (un'amica, prima degli interventi alla cataratta riusciva a leggere solo con il Kindle) la traduzione immediata, la possibilità di prendere appunti, la creazione di una bibliografia per argomenti...... Rispondi
0 commenti

thomas153

  13 mesi fa
Si Rispondi
0 commenti

gra.drag

  13 mesi fa
L'esperienza cartacea è impagabile per la sensorialità che regala al piacere della lettura. Tuttavia, ormai da dieci anni utilizzo un dispositivo digitale, una scelta che ho abbracciato senza troppi rimpianti per ragioni di spazio e che mi offre la comodità di portare con me una libreria ben fornita. Ho ben 900 titoli, di generi differenti, inseriti nella memoria, che scelgo seguendo l'istinto del momento. Un limite è rappresentato dalla capacità di resistere ai miei ritmi di lettura e devo spesso ricaricarlo, ma al di là di questo neo, per quanto non trascurabile, la mia esperienza è assolutamente positiva e consigliata. Ogni tanto mi concedo la "trasgressione", se così posso definirla, del contatto con un libro vero da sfogliare e percepire in ogni sua emanazione tangibile e reale. Buona giornata :) Rispondi
0 commenti

Copiato negli appunti

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica