Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

TeamTolunaItalia

  8 mesi fa

Un'area di foresta grande come la Francia si è rigenerata negli ultimi 20 anni
Chiudi

Le foreste rigenerate potrebbero assorbire l'equivalente di 5,9 gigatoni di anidride carbonica - più della quantità annuale di emissioni prodotte dagli Stati Uniti, secondo i gruppi di conservazione.

Un team guidato dal World Wide Fund for Nature (WWF) ha usato dati satellitari per costruire una mappa delle foreste rigenerate.

La rigenerazione delle foreste comporta il ripristino di aree boschive con poco o nessun intervento umano, come piantare alberi, recintare aree per limitare l'accesso di animali domestici o rimuovere piante invasive.

William Baldwin-Cantello del WWF ha detto che la rigenerazione naturale delle foreste è spesso "più economica, più produttiva e più favorevole alla biodiversità rispetto all'impianto di foreste attive". Allo stesso tempo, dice che la rigenerazione delle foreste dovrebbe essere valutata al suo vero valore. "Per evitare pericolosi cambiamenti climatici, dobbiamo fermare la deforestazione e ripristinare le aree forestali".

"Milioni di ettari di foreste vengono disboscati ogni anno, molto più di quanti ne vengano rigenerati", dice William Baldwin-Cantello.

La foresta atlantica del Brasile offre una speranza, secondo lo studio. Un'area grande come i Paesi Bassi vi si è rigenerata negli ultimi 20 anni. Nel frattempo, nelle foreste della Mongolia settentrionale, 1,2 milioni di ettari di foresta si sono rigenerati negli ultimi 20 anni. La rigenerazione è stata vista anche in Africa centrale e in Canada.

Allo stesso tempo, i ricercatori avvertono che le foreste del mondo affrontano molte minacce. Nonostante i segnali incoraggianti, come le foreste lungo la costa brasiliana, la deforestazione sta avvenendo a un ritmo tale che l'area forestale deve raddoppiare per raggiungere la soglia minima di conservazione.

Uno dei modi più semplici per ridurre le emissioni di carbonio è piantare alberi. Tuttavia, i ricercatori dicono che bisogna piantare gli alberi giusti nei posti giusti perché questo funzioni.

Cosa ne pensate di questo fatto? Quando è stata l'ultima volta che abbiate piantato un albero?

Fateci sapere nei commenti la vostra opinione!

Influenzate il vostro mondo,

Team Toluna.
Rispondi

lafede

  8 mesi fa
Io utilizzo una delle tante piattaforme a disposizione per far piantare una lezione per ciascuno dei miei studenti ogni 10 lezioni fatte insieme. È un modo per compensare in parte la nostra carbon footprint e allo stesso tempi coinvolgerli e renderli più consapevoli. La maggior parte di loro apprezza. Molti si sono incuriosito e hanno aderito al progetto. Qualche studente in difficoltà raggiunge un obiettivo, gli regalo un albero extra.
0 commenti

A7921476t79

  8 mesi fa
Sarebbe un importante segnale del fare
0 commenti

jnefer

  8 mesi fa
È importantissimo piantare gli alberi!
0 commenti

E8705273w

  8 mesi fa
Sicuramente l'idea di far ricrescere una foresta è una cosa positiva. Il problema però è che non servirà a molto se da un lato si piantano gli alberi e dall'altro si continua ad inquinare! Le due cose dovrebbero andare di pari passo!
0 commenti

Galgos

  8 mesi fa
E' importantissimo avere la sensibilità verso l'ambiente e far si che i giovani sempre più siano attivi nell'attivarsi per tutelare la flora e la fauna che stabiliscono le condizioni ottimali per la sopravvivenza del Pianeta.
1 commenti

m7049270r70

  8 mesi fa
E importante sia piantare gli alberi sia far si che la natura possa avere il suo corso naturalmente..... L'importante e farlo per la salute del pianeta e di chi lo popola. L'ultima pianta l'ho piantata un anno fa sul mio giardino.
1 commenti

maria.francesca1960

  8 mesi fa
Credo che ogni specifica zona del nostro pianeta abbia le sue caratteristiche di habitat imprescindibili che vanno rispettate
1 commenti

bedolflix

  8 mesi fa
Apprendere ancora una volta delle infinite e straordinarie capacità rigenerative della natura è una gioia, certo che va aiutata adattando ogni albero e ogni pianta all'habitat in base alle sue capacità di sopravvivenza. L'ultima volta che ho piantato un albero, anzi, tre, è stato proprio grazie a voi di Toluna un annetto fa. :D
2 commenti

lorenzetto.laura

  8 mesi fa
Se quando fanno i piani di urbanizzazione delle città pensassero ad uno o più polmoni verdi tra il cemento. Capisco che ciò non produce pecunia ..ma non di può fare sempre tutto per i soldi
1 commenti

isabella82

  8 mesi fa
Ottimo:)
2 commenti
Copiato negli appunti

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica