Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

Una versione molto bella dell'Ave Maria sarda, interpretata dai ragazzi del coro studentesco di Sassari,
Forse molti la conosceranno nella versione di Maria Carta....
Non è la classica preghiera che conosciamo, ma una preghiera risalente al XVIII secolo, diventata canto popolare tradizionale sardo. Più sotto, il testo e la traduzione in italiano.
.
.
.
Deus ti salvet, Maria,
chi ses de gratia plena.
De gratias ses sa vena
ei sa currente.

Su Deus onnipotente
cun tegus est istadu.
Pro chi t'hat preservadu
Immaculada.

Beneitta e laudada,
subra a tottu gloriosa.
Mama, fiza e isposa
de su Segnore.

Beneittu su fiore
e fruttu de su sinu.
Gesus, fiore divinu,
Segnore nostru.

Pregade a Fizu ostru
pro nois peccadores,
chi tottu sos errores
nos perdonet.

Ei sa gratia nos donet
in vida e in sa morte.
Ei sa diciosa sorte
in Paradisu.


TRADUZIONE
Dio ti salvi Maria,
che sei piena di grazia:
di grazie sei insieme fiume
e sorgente.

Il Dio onnipotente,
con te è (sempre) stato;
perciò ti ha preservato
Immacolata.

Benedetta e lodata,
sopra a tutti gloriosa:
Mamma, Figlia e Sposa
del Signore.

Benedetto il Fiore
che è frutto del tuo seno:
Gesù fiore divino,
Signore nostro.

Pregate il Figlio vostro
per noi peccatori,
affinché tutti gli errori
a noi perdoni.

La sua Grazia ci doni,
in vita e nella morte;
E la felice sorte
in Paradiso.
Rispondi
Commenta

macheroba

  1 mese/i fa
Coinvolgente e commovente e che belle voci e che interpretazione!! Rispondi
0 commenti

c7832270t78

  1 mese/i fa
Emozionante e molto bella questa versione che è un ennesimo meritatissimo inno a Maria Rispondi
0 commenti

Ucciaba

  1 mese/i fa
Meraviglioso, grazie per averlo condiviso Rispondi
0 commenti

M.TINA

  1 mese/i fa
Viva la sardegna. Rispondi
2 commenti

Vins89Enzo

  1 mese/i fa
Buona giornata my Donz...forza Sardegna! Rispondi
1 commenti

nadinci

  1 mese/i fa
Grazie Neva! Diversi anni fa, su una spiaggia proprio in Sardegna, sotto un cielo stellato, un gruppo di ragazzi si misero a cantare questa preghiera. Ero talmente commossa, così presa dalla bellezza del canto che mi misi a piangere! E anche adesso nel riascoltarla, il nodo alla gola si ripresenta! Rispondi
1 commenti

A5271515m52

  1 mese/i fa
Una preghiera ❤️ Rispondi
4 commenti

pienna

  1 mese/i fa
Ma che bella! Non la conoscevo. Buongiorno! Rispondi
2 commenti

dani.lu.

  1 mese/i fa
Buongiorno!bellissima buon martedì Neva:))) Rispondi
1 commenti

toninepente

  1 mese/i fa
Bella, buongiorno Rispondi
1 commenti
Copiato negli appunti

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica