Share il Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Potrebbe essere necessario inviare cookies sul tuo computer, per aiutarci a migliorare il nostro sito. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookies, e selezionare quali tipi di cookies vuoi accettare, visita la nostra Privacy

ania1981 sta utilizzando Toluna per dar voce alle sue opinioni e guadagnare premi potrai farlo pure tu, registrandoti adesso.


ania1981

68 mesi fa

come riconoscere l ' argento ?
Chiudi

Ho comprato in tanti anni , tante cose in argento ma come fare a capire se è argento davvero ? alcuni hanno il timbro ma altri no , allora come posso capirlo ??
Rispondi

lele1969

  65 mesi fa
io so che deve avere il marchi x essere vero argento
0 commenti

vale276

  65 mesi fa
l'argento deve essere necessariamente marchiato... in assenza di marchi non si può parlare d'argento
0 commenti

ToNyGi

  66 mesi fa
Semplicissimo ..con l'acido nitrico ! Comunemente l'argento viene contraffatto col piombo (peltro) o peggioancora con l'alluminio...L'ac nitrico non reagisce col piombo mentre fuma sull'alluminio....Un'altra prova è con acido solfidrico..l'Ag. diventa nero (solfuro di arg.) Una prova empirica e semplice è quella di tuffare le posate (di presunto argento) in un uovo fresco (tuorlo e chiara) siccome l'uovo (specialmente se è vecchio e marcio) contiene acido solfidrico se si anneriscono vuol dire che è argento puro...Con l'esperienza si può anche stabilire il "titolo " in millesimi...
Cosa semplice poi si denota che il peltro è molto più morbido dell'argento...La percentuale di piombo lo rende morbido...le posate si piegano..le zuccheriere si deformano e i vassoi si piegano facilmente..(anche se pesano di più!!)
PS:::..Attenzione è impossibile sofisticare la lega di argento con l' alluminio perchè uno fonde a 600 gradi e l'Ag a 1000..mentre la lega si può fare col piombo (anche se fonde a 400) e col rame (quasi a 1000) ma col rame diventa rossastro...La lega di ag. si può adulterare con Rodio e Antimonio ma costano di più dell'Ag..come il Platino...Per certi usi speciali ( antiossidanti) l'argento è usato in lega..Esempio contatti elettrici ,candele di automobile e puntine platinate di spinterogeno...
0 commenti

karlagi

  67 mesi fa
op 10 non saperi, generalmente hanno tutte il timbro................
0 commenti

anderinigiorgio

  67 mesi fa
c'è il marchio che di regola è ovale con il numero dei karati.
0 commenti

Deepwaters

  67 mesi fa
Opi 13. Non saprei proprio ... hai provato a portarlo da un gioielliere?
Accetto 9.
0 commenti

vallecrosia

  68 mesi fa
Io sapevo che si poteva riconoscere dal simbolo...non so che altri sistemi esistano...magari puoi chiedere a qualche orafo...
0 commenti

Aprilmay2

  68 mesi fa
chiedo alla mia amica orafa della cui esperienza e professionalità mi fido
0 commenti

limone73

  68 mesi fa
mi dispiace non sò aiutarti . . .. . . . .
0 commenti

oilà

  68 mesi fa
a me nn piace l' argento o meglio gli oggetti in argentosoprattutto i soprammobili
0 commenti

Condividi via email

Aggiungi contatti


Annulla
Invia

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica