Share Voto rapido

Poll link

500 px
350 px
250 px
Anteprima

Anteprima del widget:

Larghezza - pixel Peso - pixel

Chiudi l'anteprima
! Stai utilizzando un browser non supportato La versione del tuo browser non è ottimizzata per Toluna, ti raccomandiamo di installare l'ultima versione Aggiornamento
Le nostre Politiche sulla Privacy regolano la tua membership nel nostro Panel di Influencers, le quali possono essere consultate cliccando qui. Il nostro sito internet utilizza cookies. Come nel mondo offline, i cookie rendono tutto migliore! Per conoscere di più riguardo i cookie che utilizziamo, visita le nostre Politiche sui Cookie.

Info-grafici Clicca per visualizzare altro
35% 2316 voti
65% 4235 voti
6553 persone hanno votato
Sì, è bene lamentarsi e ammettere che non ci si sente bene 1957 voti

Sì, è bene lamentarsi e ammettere che non ci si sente bene
30%
Sì, perché lamentarsi è anche un'attività... 736 voti

Sì, perché lamentarsi è anche un'attività sociale
11%
Sì, perché lamentarsi è anche un'attività sociale
No, dovresti cercare di essere positivo e non lamentarti troppo 3147 voti

No, dovresti cercare di essere positivo e non lamentarti troppo
48%
No, non dovresti lamentarti, tieni per te i pensieri negativi 552 voti

No, non dovresti lamentarti, tieni per te i pensieri negativi
8%
Altro - fateci sapere nei commenti 161 voti

Altro - fateci sapere nei commenti
3%
Copiato negli appunti
sweetmay74

sweetmay74

  Ho votato "altro" e nello specifico non sono favorevole al "lamentarsi" ne in pubblico ne da soli. Lo stato di malessere non è solo oggettivo ma soprattutto soggettivo. Per educazione trovo di cattivo gusto lamentarsi in presenza di altri... parenti o amici o estranei che siano! Chi si lamenta non può sapere se chi vicino a lui ha problemi come i suoi o addirittura peggiori. Con questo non voglio dire che non sopporto chi si lamenta...proprio perchè immagino che abbia un problema magari più grande di quello che abbia mai avuto io. Per quanto riguarda invece lamentarsi in solitudine preferisco evitare per superare prima il momento o affrontarlo con dignitosa forza. Ho sofferto tanto da ragazza, ho lottato una guerra contro una delle malattie più brutte della nostra era. Mi sono ritrovata a dover bleffare con me stessa che tutto andava bene...anche quando non riuscivo neppure ad aprire gli occhi. E lo facevo anche per i miei cari perchè non volevo che soffrissero ancora più di quello che già era. Purtroppo o fortunatamente la gente si lamenta spesso per nulla o perchè il nostro nulla è qualcosa di gigantesco per loro...e ritorniamo allo stesso discorso di cui sopra!
mvittoria

mvittoria

  condividere una preoccupazione va' anche bene per bisogna concludere la discussione anche con qualche esperienza positiva. Anche se non riguarda l'argomento, perché si pensi ad andare avanti o saremo presto tutti depressi e per niente produttivi. Dai, forza, rimbocchiamoci le maniche e cerchiamo di fare qualcosa che possa portare gioia e serenità
michele46

michele46

  Lamentarsi serve solo se è possibile risolvere un problema anche con l'aiuto di un'altra persona
Vincenza66

Vincenza66

  Lamentarsi è comunque un messaggio di disagio personale o sociale.
macheroba

macheroba

  Lamentarsi e agire però
renedrive

renedrive

  Una sola cosa permette di lamentarsi, la mancanza di consapevolezza di se. Se si è consapevoli di se si conoscono bene i propri limiti e i conoscono bene i mezzi a propria disposizione, quindi la lamentela non esiste più.
ab1se

ab1se

  Penso che lamentarsi, senza esagerare, possa anche essere in modo per evidenziare una cricitá e dare quindi valore alla soluzione proposta.
HeavenMoon

HeavenMoon

  Bisognerebbe soffermarsi sulla differenza tra lamentela e sfogo..viene usata la parola "vittima" troppo spesso e con troppa superficialità senza considerare che invece di muovere una critica costruttiva, si distrugge qualcuno portandolo al non esprimersi piu, a tenersi tutto dentro, a soffocare con la paura di non essere capito, di essere giudicato piu cjecp
bottobewild

bottobewild

  La lamentela è l'esternazione di un disagio che viene da noi o da fattori esterni, ogni lamentela è una richiesta d'aiuto ma va interpretata. Cosciente di questo ,personalmente cerco di lamentarmi in modo costruttivo,ovvero proponendo e spiegando il mio punto di vista mettendo in chiaro quello che mi disturba ma comunque proponendo soluzioni (se riesco ad individuarle),sempre aperto al dialogo e all'introspezione!!!in sostanza ,lamentarsi va e fa bene ma con modo e metodo!
lialig

lialig

  Lamentarsi per un ingiustizia subita è un conto, ma il lamento fino a sestesso è solo deleterio

4   Chi ti segue

Alcune cose prima di iniziare

Per creare dei contenuti nella community

Verifica la tua mail/ re-invia
Un'occhiata in giro

OK
Annulla
L'opzione per effettuare il log-in tramite Facebook è stata disabilitata. Chiediamo gentilmente di inserire la propria e-mail con la quale si è registrati su Facebook al fine di ricevere nella casella di posta della suddetta un link per impostare la propria password di Toluna.
Inserisci un/a Email valido/a
Annulla
Attendi un attimo...
Quando carichi una foto, il nostro sito diventa migliore.
Carica